Archivi del mese: giugno 2012

Haiku n. 2

Di sera estiva il cipresso della chiesa come un pennello intinto nel cielo. Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un Haiku

Già così alto il sole del mattino: sopra il tetto migra una rondine.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

San Giorgio in Isola

Sotto il sole a picco essa non sembra così irreale come in una riproduzione artificiale, per quanto poetica. Sotto il sole, che fa arrossare e sudare la pelle, sembra solo un luogo: sembra acqua, barche che l’attraversano, pietre, chiese, rive, … Continua a leggere

Pubblicato in trash novels, trips and travels | Lascia un commento

Luce del Sud

La luce in questi posti è arrogante, prepotente, bastarda. Si getta verticalmente sulle cose e sugli uomini, rendendo invisibili le prime, accecando i secondi. Non ha pietà né discernimento. Occupa tutto lo spazio, ingrassando negli interstizi, ferendo come lama, costringendo … Continua a leggere

Pubblicato in trash novels | Lascia un commento