Archivi del mese: febbraio 2011

Venezia, il backstage :)

Venezia non è solo una scenografia. È anche una città abitata, dove ci sono attività produttive, trasporti e servizi. Ma come funziona il “sistema Venezia”? Come si comportano le maree della laguna? Come sono fatti i rii? E le sponde? … Continua a leggere

Pubblicato in architecture, trips and travels | Lascia un commento

En parlant de sorciers…

La settima e ultima canzone dall’ Histoire de Melody Nelson, album del 1971. E che a me Serge Gainsbourg non è che piaccia tantissimo. Però. Voici les paroles. Je sais moi des sorciers qui invoquent les jets Dans la jungle … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Validation e Rent-A-Person: due grandi ‘corti’ di K.Kuenne

Chi è Kurt Kuenne? Lui è un regista. Uno di quei registi che appena ti metti a cercare qualcosa a suo riguardo, ebbene sì, trovi qualcosa – a volte anche più di “qualcosa” – ma uno di cui non diresti … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, promemoria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Suoni e immagini

Spesso ascoltando le lingue straniere – soprattutto quelle che non conosco o non capisco bene – le immagino come figure e suoni naturali. Ognuna rimanda a qualcosa. A voi capita mai? Ecco alcuni dei miei esempi. Greco – è un … Continua a leggere

Pubblicato in loud thinking, promemoria | Contrassegnato , , | 4 commenti

All Blacks don’t cry

Questo fu girato nel 2010 per la campagna per la consapevolezza della depressione. Fu lanciata in ottobre ma come ovvio non c’è un tempo limitato per occuparsi di certe problematiche che tutti, prima o poi, nella vita ci troviamo ad … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, promemoria, sport...y hotties | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

À un(e) passant(e)

La rue assourdissante autour de moi hurlait. Longue, mince, en grand deuil, douleur majestueuse, Une femme passa, d’une main fastueuse Soulevant, balançant le feston et l’ourlet; Agile et noble, avec sa jambe de statue. Moi, je buvais, crispé comme un … Continua a leggere

Pubblicato in literature | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Toulousains un jour, toulousains toujours

Encore une fois beaucoup de rumeur pour rien. En fin de journée et après beaucoup de redoute causée aux supporteurs du Stade, Maxime Médard a declaré qu’il ne va pas quitter l’équipe de son coeur ni sa ville d’origine, Toulouse. … Continua a leggere

Pubblicato in sport...y hotties, trips and travels | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento