Archivi del mese: maggio 2010

voici

tra 35 ore ho un esame di cui non so praticamente nulla. e lo odio, e lo dovrei proprio dare però. accidenti a me e a tutte quelle pagine di complicazioni. Morgan ha vinto il campionato francese, Michele (o quasi) … Continua a leggere

Pubblicato in loud thinking | Lascia un commento

ecco perché io sono così. Te lo spiega abilmente Marcel.

Tutti siamo costretti, per rendere sopportabile la realtà, a tenere viva in noi qualche piccola follia. Nous sommes tous obligés, pour rendre la réalité supportable, d’entretenir en nous quelques petites folies. M. Proust

Pubblicato in literature, loud thinking, promemoria | Lascia un commento

Cose e rugby

Sono una persona capace di nutrire un’inspiegabile (e a volte ossessiva) curiosità per cose verso cui la maggioranza degli uomini prova poco o nullo interesse; anzi, direi quasi che quanto più un argomento è ignorato, tanto più io lo trovo … Continua a leggere

Pubblicato in loud thinking, sport...y hotties | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento