i tre gradi del celarsi

Ci sono tre gradi per celarsi. Il primo: quello della discrezione, della riservatezza e della segretezza. Quando uno si sottrae a farsi vedere o farsi afferrare quale è. Il secondo: quello della dissimulazione nella negativa, ed è quando qualcuno lascia cadere segni e prove che egli non è quello che è. Il terzo: quello della dissimulazione nell’affermativa (o simulazione), ravvisabile in chi, intenzionalmente ed espressamente, finge o sostiene di essere quello che non è.

[Francis BaconDe dignitate et augmentis scientiarum]

Annunci

Informazioni su greenbean

El búho deja su meditación, limpia sus gafas y suspira. Una luciérnaga rueda monte abajo, y una estrella, se corre. El búho bate sus alas y sigue meditando. Federico Garcia Lorca
Questa voce è stata pubblicata in promemoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...